ABBADIA DI STURA

Localizzazione
Torino, 2019

Categoria
Ristrutturazione di edificio vincolato

Stato
In fase di realizzazione

Dimensioni
850 mq (lotto 1)

Project team
Zeropositivo architetti

Certificazioni
In fase di certificazione CasaClima R

L’intervento ci vede coinvolti nell’importante riqualificazione del chiostro del complesso storico dell’Abbadia di Stura, intervento contestualizzato nel più ampio progetto di rigenerazione urbana di questa zona periferica della città di Torino.

L’edificio medioevale, vincolato dalla Sovrintendenza, riprende vita e torna agli antichi splendori, grazie alla riconversione degli spazi ad uso uffici, che ospiteranno la sede di un’importante azienda locale.

La lungimiranza dei committenti li ha spinti a puntare su efficienza e sostenibilità, ponendosi il duplice obiettivo di ridurre notevolmente i  consumi e di elevare il comfort degli occupanti, nel totale rispetto della storia del fabbricato. Le scelte progettuali sono orientate alla totale reversibilità dell’intervento: la riqualificazione energetica avverrà completamente a secco e vedrà l’impiego di materiali naturali quali canapa, fibra di legno e cellulosa, oltre a serramenti in legno-sughero di Eurofinestra.

Il progetto impiantistico prevede la dismissione dei vecchi generatori a gas metano e dei relativi ventilconvettori,  a favore di una soluzione moderna ed efficiente, a totale energia rinnovabile. L’unità di ventilazione meccanica termodinamica Nilan (con tecnologia heat pipe), oltre a garantire i ricambi d’aria, contribuirà attivamente alla climatizzazione e sarà integrata da un circuito di ventil-radiatori alimentati da un sistema di pompe di calore aria-acqua.

Il perfetto engineering dell’intervento ha permesso l’installazione delle nuove unità negli spazi esistenti del sottotetto,  adattandosi all’architettura e rispettandone i caratteri distintivi.