GUARDANDO TORINO

Localizzazione
Torino, 2018

Categoria
Nuova costruzione

Stato
In fase di realizzazione

Committente
Privato

Dimensioni
150 mq

Project team
Zeropositivo architetti

 

L'intervento di nuova costruzione di questa villa sulla collina torinese, affacciata sulla città, è a cura dello Studio Balma di Torino.

La consulenza di Zeropositivo ha riguardato l'ottimizzazione energetica dell'involucro, il calcolo PHPP, il progetto esecutivo ed il progetto impiantistico, applicando i principi di progettazione Passivhaus.

Le performance estive ed invernali sono garantite da un cappotto termico da 24 cm in lana di roccia Roefix sulle pareti del piano principale e altrettanti in EPS grigio verso i locali di scantinato. La copertura piana è isolata con 30 cm di lana di roccia Rockwool, mentre la platea calda poggia su 50 cm di vetro cellulare in granuli. I serramenti in legno alluminio Optiwin a triplo vetro basso emissivo (componente certificato Passivhaus) sono montati su monoblocchi Beck e Heun, che integrano il sistema di oscuramento a lamelle.

L’impianto termico proposto prevede una soluzione a tutt’aria EXRG costituita da aggregato compatto Nilan, con pre-tempera geotermica, integrato da uno split canalizzato che, a soccorso, interviene sulle bocchette di mandata della vmc. L’impianto fotovoltaico in copertura produrrà l’energia necessaria a coprire il totale fabbisogno energetico dell’edificio.

Questa è la nostra “ricetta” per un vero edificio  nZEB (Edificio ad Energia Quasi Zero), certificabile secondo lo standard Passivhaus.